Il rientro da Magie al Borgo (Costa di Mezzate – BG)

//Il rientro da Magie al Borgo (Costa di Mezzate – BG)

Il rientro da Magie al Borgo (Costa di Mezzate – BG)

Per la prima volta abbiamo partecipato a Magie al Borgo! Uno dei più longevi ed importanti festival d’arte di strada italiani.

Sabato l’arrivo è stato un momento di grande convivialità ed amicizia. E’ sempre così. All’arrivo ad un festival si incontrano tante persone nuove e si ritrovano con piacere alcune vecchie conoscenze. A tavola ci si racconta dei progetti e degli ultimi giri di spettacolo.

piano alluvionatoSubito dopo pranzo siamo andati a montare gli strumenti per il nostro primo spettacolo delle 17.45, previsto nell’anfiteatro dietro il comune, ma…. alle 17.00, mentre mi truccavo in macchina, abbiamo notato alcune persone con l’ombrello aperto. Nel giro di pochi secondi eravamo completamente fradici, cercando di salvare gli strumenti.

Così, il pomeriggio è finito asciugando la strumentazione sotto i phon della palestra, sede alternativa per gli spettacoli alluvionati. Per noi, comunque, forfait obbligato, vista la condizione dell’attrezzatura.

Dopo un cambio d’abiti, dal calzino alla mutanda, passando per il jeans… siamo però tornati quasi come nuovi!

Tutt’altro andazzo ha avuto la domenica!

13043252_10201890830507933_6518055305685546249_nLa decisione di Lorenzo, direttore artistico del festival, di far allestire alcuni spettacoli in palestra, ci ha regalato un pubblico d’eccezione. La palestra era gremita di gente! Tanti, tantissimi bimbi tutti intorno a noi!

Gli spettacoli (due, domenica) sono stati accolti molto bene dal pubblico e noi tre ci siamo molto divertiti.

Tornati a casa, portiamo con noi i sorrisi e la gentilezza dell’organizzazione, l’educazione e l’affetto del pubblico, il sapore dei favolosi Casoncelli e qualche scarpa ancora zuppa.

Per aspera ad astra, si dice…

Bè, in questo caso, abbiamo dovuto combattere parecchio sabato, ma siamo stati premiati con una giornata idilliaca, domenica! Va bene così!

Ora ci si prepara per il prossimo palco, venerdì 29 a Marina di Carrara, da Sgabeus!

By | 2016-04-27T00:25:05+00:00 aprile 27th, 2016|Diario|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment