LE CANZONI DA MARCIAPIEDE

 

#lecanzonidamarciapiede

Tour

Lug
30
sab
2016
Le Canzoni da Marciapiede @ Ostuni - Festival la Ghironda
Lug 30 giorno intero
Le Canzoni da Marciapiede @ Ostuni - Festival la Ghironda | Ostuni | Puglia | Italia
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppEmailPrintTelegram
Lug
31
dom
2016
Le Canzoni da Marciapiede @ Ostuni - Festival la Ghironda
Lug 31 giorno intero
Ago
2
mar
2016
Le Canzoni da Marciapiede @ Otranto - Festival la Ghironda
Ago 2 giorno intero
Ago
5
ven
2016
Le Canzoni da Marciapiede @ Locanda dei Giorgi Rovegno (GE)
Ago 5@9:00 pm
Le Canzoni da Marciapiede @ Locanda dei Giorgi Rovegno (GE) | Rovegno | Liguria | Italia

Le Canzoni da Marciapiede in

LA VALIGIA DEI RICORDI

Una bella cantattrice tutta pizzi e piume, un pianoforte e una valigia piena di ricordi pronti a diventare canzone.

Sembrerebbe tutto perfetto per un romantico recital, se non fosse per alcuni inconvenienti e per la presenza di una piccola monella armata di violino, che renderanno vano ogni serio tentativo di spettacolo.

Si finirà col cantare di pittoreschi pranzi di nozze, lanciatori di coltelli, signorine scollacciate, animali-umani e altre stranezze, tra canzone d’antan, cabaret e musica d’autore: dalle cronache di provincia raccolte nel primo album “Al pranzo di nozze” alle attrazioni dell’ultimo, “Un circo di paese“, passando per alcuni omaggi alla canzone francese, tedesca e italiana anni ’20 – ’50, tra Edith Piaf, Marlene Dietrich, Natalino Otto e Milly Mignone.

Uno spettacolo dall’estetica retrò, ricco di movimento e cambi di ritmo, ironico e sentimentale.


In scena:
Valentina Pira: voce
Andrea Belmonte: pianoforte
Alice Belmonte: voce, violino e monellerie

FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppEmailPrintTelegram
Ago
6
sab
2016
Le Canzoni da Marciapiede @ Apertura concerto Nada e Mario Castelnuovo @Giardini Lowe - Bordighera (IM)
Ago 6@9:00 pm–11:00 pm
Le Canzoni da Marciapide

Le Canzoni da Marciapide

 

 

 

 

 

 

 

Bordighera (IM) – apertura del concerto di Nada e Mario Castelnuovo, rassegna “D’autore e d’Amore”

FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppEmailPrintTelegram
Le Canzoni da Marciapiede
Le Canzoni da Marciapiede

Le Canzoni da Marciapiede
Le Canzoni da Marciapiede

Video

Bio

piaf
belmo

“Le Canzoni da Marciapiede” sono un duo di teatro-canzone formato dalla cantante Valentina Pira e dal pianista Andrea Belmonte.

Ispirati tanto alla canzone d’autore quanto alla musica francese e tedesca anni ’20/’50, sono interpreti di un linguaggio espressivo che, per quanto principalmente musicale, porta con sè la forza comunicativa e scenica tipica del teatro.

In Teatro, nei live club e nei principali festival d’Arte di strada italiani, portano in scena spettacoli dall’estetica retrò nei quali uniscono alle canzoni originali omaggi a Piaf, Dietrich, Brecht, ma anche alla canzone da rivista italiana di Milly Mignone e a Natalino Otto.

Hanno pubblicato due dischi: “Al pranzo di nozze”, uscito nel dicembre 2011 e “Un Circo Di Paese” uscito nel maggio 2015, vincitore del premio “Giovanna Daffini”e candidato alla targa Tenco con il brano “Nove metri”.

Nel 2015 Enrico De Angelis, direttore artistico del “Club Tenco” dedica a “Le Canzoni da Marciapiede” due pagine del volume “Genova e la canzone d’autore”.

Da luglio 2011, sono accompagnati in alcuni spettacoli dalla piccola Alice.

Le Canzoni da Marciapiede
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppEmailPrintTelegram

Dischi

Un circo di paese - Le canzoni da marciapiede

Un circo di paese

Spuntata dal nulla con la sua colorata pista, una piccola carovana di artisti è arrivata in paese, a tingere per qualche giorno di meraviglia la realtà con i suoi buffi clown, le belle acrobate, strani animali-umani e tanta, tanta musica.

Un circo che non nasconde nulla e mostra tanto quello che sta davanti ai riflettori quanto quello che c’è dietro; questi animali-umani raccontano l’altra faccia dello spettacolo, quella fatta di scelte di vita al limite, rinunce, fatica ma anche generosità e amore; parlano di circo ma raccontano il quotidiano.

Così, mentre il pagliaccio si strucca e mostra l’uomo che la scena nasconde, l’elefante prende nota delle cose che non vanno meditando una rivoluzione fallita in partenza, la trapezista rincorre un amore destinato a finire coi giorni di spettacolo, le storie che popolano la pista si intrecciano e confondono con quelle che il pubblico porta con sè dal mondo che sta fuori.

Alla fine sarà difficile capire quale sia il vero circo, se quello dentro o quello fuori dal tendone.

Vincitore del premio per Cantastorie “Giovanna Daffini” 2015. Candidato alla targa Tenco 2015 con il brano “Nove metri”.

Scopri l'album
Al pranzo di nozze - Le canzoni da marciapiede

Al pranzo di nozze

“Al pranzo di nozze” è il primo album de “Le Canzoni da Marciapiede”: 13 tracce per un concept che racconta l’attualità attraverso i gesti e le parole di una serie di pittoreschi personaggi, immaginati convenire ad un banchetto nuziale ognuno con il proprio bagaglio di storie, scheletri nell’armadio, vizi e virtù.

Quale posto migliore, se non un pranzo di nozze, appunto, per costringere alla convivenza, seppur per qualche ora, realtà spesso distanti tra loro e trovarsi di fronte un campionario del genere umano, con tutti i suoi vizi e le sue virtù?

Scopri l'album

Spettacoli

La valigia dei ricordi

Una bella cantattrice tutta pizzi e piume, un pianoforte e una valigia piena di ricordi pronti a diventare canzone.

Sembrerebbe tutto perfetto per un romantico recital, se non fosse per alcuni inconvenienti e per la presenza di una piccola monella armata di violino, che renderanno vano ogni serio tentativo di spettacolo.

Si finirà col cantare di pittoreschi pranzi di nozze, lanciatori di coltelli, signorine scollacciate, animali-umani e altre stranezze, tra canzone d’antan, cabaret e musica d’autore: dalle cronache di provincia raccolte nel primo album “Al pranzo di nozze” alle attrazioni dell’ultimo, “Un circo di paese“, passando per alcuni omaggi alla canzone francese, tedesca e italiana anni ’20 – ’50, tra Edith Piaf, Marlene Dietrich, Natalino Otto e Milly Mignone.

Uno spettacolo dall’estetica retrò, ricco di movimento e cambi di ritmo, ironico e sentimentale.


In scena:
Valentina Pira: voce
Andrea Belmonte: pianoforte
Valentina Renesto, sassofono
Alice Belmonte: voce, violino e monellerie

Le canzoni da marciapiede

La pioggia

Hymne à l’amour: la musica e le parole di Edith Piaf

Voce e pianoforte. Con la partecipazione della piccola Alice.

Tributo alla grande artista francese, tra classici, perle poco conosciute e recitativi tratti dalla biografia.
Uno spettacolo nato per mettere in luce le fragilità, il coraggio e la grande professionalità celati dietro una delle voci più importanti del ‘900.

In scaletta: Hymne à l’amour, Non, je ne regrette rien, Padam Padam, L’accordeoniste, Bravo pour le clown, Polichinelle, Milord, La vie en rose e tante altre canzoni…


In scena:
Valentina Pira: voce
Andrea Belmonte: pianoforte
Alice Belmonte: voce

Le Canzoni da Marciapiede

L'accordeoniste

FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppEmailPrintTelegram

Scrivici

BOOKING E INFO: +39 329 2227777

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppEmailPrintTelegram